Ricerche in corso dei volontari

Due scomparsi in Abruzzo: ricerche in corso per trovare Luciano Di Monte e Daniele Taddei

In due centri del teramano, Corropoli e Sant’Omero, è allarme e apprensione per la scomparsa, di  Luciano Di Monte, 64enne di Corropoli, e Daniele Taddei, 28 anni, di Sant’Omero.

Di Monte è scomparso dal 1° agosto e di lui, i familiari, non hanno notizie. E’ stata presentata denuncia ai carabinieri della locale stazione di Corropoli e le ricerche, finora, sono senza esito.

Taddei, invece, che lavora come operaio, si è allontanato ieri, verso le ore 14, a bordo della sua auto, una Nissan Micra colore grigio chiaro targata CW238JG. Alto 1,80 e pesa 85 kg circa, quando è uscito di casa indossava una maglietta a manica corta blu, jeans e scarpe Nike. Il telefonino del giovane, un  Motorola, ha agganciato la cella di Mosciano Sant’Angelo. Ma il raggio di copertura, di poco meno di 14 chilometri abbraccia un territorio troppo vasto per poter localizzare esattamente il giovane. Alle sue ricerche stanno partecipando corpi militari e volontari di soccorso e protezione civile, che stanno battendo il perimetro in cui, l’ultima volta, è stata agganciato il ponte. Le operazioni di ricerca sono coordinate dalla prefettura di Teramo. All’indirizzo https://www.facebook.com/pages/Ritroviamo-Daniele/4512856816789 46?fref=ts, è stata attivata una pagina per aiutare le ricerche finora senza esito.