Carabinieri

Rapinò e picchiò titolare di tabaccheria di Pizzoferrato: arrestato rumeno

Dopo sei mesi d’indagini i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Lanciano, coordinati dal Procuratore Capo Francesco Menditto, hanno arrestato il rapinatore che la notte dell’11 febbraio scoro  aveva aggredito e malmenato con un bastone il titolare di una tabaccheria di Pizzoferrato. Alle prime luci dell’alba i militari dell’Arma hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Lanciano, Massimo Canosa, nei confronti B. M. 30enne, di nazionalità rumena. L’uomo deve rispondere di rapina impropria e lesioni personali. Le serrate e laboriose indagini condotte dagli uomini dell’Arma di Lanciano hanno permesso di giungere alla sua identificazione come uno dei rapinatori che nella gelida notte di febbraio aveva aggredito, insieme ad altri due complici, il titolare dell’esercizio commerciale “Scacco Matto” utilizzando un bastone e sferrando calci e pugni, procurando alla vittima policontusioni ed escoriazioni multiple.