All’Aurum di Pescara, Concorso cinematografico Internazionale Tematico VISTI DA VICINO

Nelle giornate di venerdì 7 e sabato 8 giugno, presso l’Aurum, sala Tosti a Pescara, verranno presentati i lavori ammessi al Concorso Internazionale Tematico VISTI DA VICINO. Sei i film ammessi al Concorso provenienti da Iran, Francia, Inghilterra, Spagna, Svizzera ed Israele.
Il tema di questa edizione è: Kρίσις [Crisi, Crisis] ed i lavori selezionati affrontano, dal punto di vista del Regista come, nel proprio paese, viene affrontata la “Crisi”.
Un’opportunità per tornare al confronto reciproco, un’occasione di risoluzione e trasformazione di se stessi e forse di società intere.
“La crisi può essere una grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall’angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E’ nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie.
Chi supera la crisi supera se stesso…” (Albert Einstein) 
Questo il programma: venerdì 7 giugno, ore 17.30 – 20.30, BLAMES & FLAMES di Mohammadreza Farzad, 28’ Iran; TRANS SIBERIAN TRAVEL WITH MONTAIGNE di Emmanuel Plasseraud, 50’18’’ Fancia, CARRYING THE LIGHT di Guy Natanel, 52’ U.K. Saranno presenti gli autori. Ore 21 – 23, KARLA’S ARRIVAL di Koen Suidgeest, 90’ Spagna.
Sabato 8 giugno, ore 16 – 20, VOLO IN OMBRA di Olmo Cerri, 52’ Svizzera, TORN di Ronit Kerstner, 72’ Israele Sarà presente l’autrice. Fuori concorso BALDI FUOCO! CINEMA di Zef Muzhani. Interverrà Gian Vittorio Baldi. ore 21, PREMIAZIONI. A seguire, fuori concorso FILOSOFIA 80 di Zef Muzhani.