Lanciano: con la notte bianca più antica di sempre tornano le Feste Settembrine

A partire da venerdì 13 e fino al 16 settembre Lanciano tornerà a essere protagonista degli eventi abruzzesi, con una delle feste patronali più partecipate e ‘sentite’ di tutta la regione. Quattro giorni – così come quelli che ormai da fine agosto animano le serate frentane – in cui tornerà a riproporsi quello speciale connubio tra tradizione e innovazione, tra religione e divertimento, tra ‘sacro e profano’, che da sempre – ma quest’anno più che mai – caratterizza le Feste di Settembre di Lanciano.

Si inizia venerdì 13 settembre con una molteplicità di appuntamenti pronta a soddisfare tutti i gusti.

Alle 18 inaugurazione della mostra “GENTE DI CONTRADA AL FOYER” a cura di Arena 7 / Luca Di Francescantonio e l’inizio delle trasmissioni di “LibeRadio in Festa – diamo voce alle Feste di Settembre 2013”, in streaming dal sito  www.liberadio.it e live ‘sotto i portici’ dalla vetrina di “D’Autilio Calzature” (fino al 16).

Alle 19 altri due appuntamenti che accompagneranno i giorni clou di festa: l’inaugurazione della mostra “ALLE FESTE COL TACCUINO” a cura di Marco Pallini (Diocleziano) e  “BIBLOSìa LIBRI e CIBI” con stand gastronomici (piazza Pace).

Ricco anche il programma della serata: alle 21 in piazza del Plebiscito “LANCIANO FASHION NIGHT” a cura di ROSE’S SHOP. Dalle 21, presso l’Officina Sangritana, via del Mancino, “VERSO LA NOTTE DEI RICERCATORI”. Viaggio nel mondo della mobilità e dell’innovazione. Dalle 23, stessa location, Concerto le 8 Stagioni di Vivaldi e Piazzolla con l’esibizione dei ballerini della Compagnia d’arte Antonio Minini.

Per i più giovani, invece, dalle 22 alle Torri Montanare KLEO’ IN THE OLD PRISON discoteca all’aperto, e dalle 22.30, in largo San Giovanni, SEPTEMBER FESTIVAL a cura di Di Monte GAP Studio con Tapen & Scarto, Over, Management post operatorio, Jamafrica Crew, Dj Jagalux.

Tanti eventi che accompagneranno i tanti lancianesi che aspettano l’Apertura fino alle 4 del mattino, con l’avvio delle Feste di Settembre con Fuochi Pirotecnici a cura di Michele Presutto “Nuova Pirotecnica Padre Pio” Presutto & Florio di San Severo, Pirotecnico Presutto & Florio di San Severo (Foggia). Subito dopo sarà accesa la splendida Paratura realizzata, come l’anno scorso, dalla Paulicelli International.

La musica torna protagonista sabato 14 settembre alle ore 21 in piazza del Plebiscito, con il concerto “LA NOTTE DELLO SWING” a cura di Renato Gattone / Festival Jazz Tradizionale di Lanciano. A mezzanotte Fuochi Pirotecnici a cura di Michele Presutto/ “Nuova Pirotecnica Padre Pio” Presutto & Florio di San Severo, Pirotecnico “Alessi Event’s” di Appignano del Tronto (Ascoli Piceno).

Domenica 15 settembre si inizia di buon ora, alle 08.30 in piazza del Plebiscito, con  “LANCIANO IN 500” a cura del Club Lanciano ’90. Alle 18.00, Chiesa San Biagio,  presentazione CD “Autori abruzzesi di musica sacra e profana” Gruppo vocale Magellensis. Alle 21.30, piazza del Plebiscito, NUJU in concerto in collaborazione con LANCIANO LAB onlus e OVER THE COVER. A mezzanotte, Fuochi Pirotecnici a cura di Michele Presutto/ “Nuova Pirotecnica Padre Pio” Presutto & Florio di San Severo, Pirotecnico “Pyroemotions” di Scarpato Andrea (Rimini)

Lunedì 16 settembre, giornata di festa patronale, protagonista la tradizione dalle 9.30 con Giro della Banda Fenaroli per la città e, dalle 10.30 al teatro Fenaroli, matinée della Banda Fenaroli. Ancora un immancabile appuntamento delle Feste di settembre dalle 15 alle 20 all’Ippodromo Villa delle Rose con le Corse al Galoppo, mentre dalle 15 alle 20 il teatro Fenaroli ospita il Diaporama “GIOSTRE DI SORRISI”. Non solo tradizione ma anche sport, dalle 15 alle 19, con “Tennis ai Viali” Circolo Tennis Lanciano – esibizione, divertimento, sport e giochi. Dalle 18 torna il Giro della Banda Fenaroli per la città, a seguire, dalle 19, la solenne processione cittadina e dalle 20.30 piazzale stazione, concerto Banda Fenaroli.

Tutt’altro ‘sound’ dalle 21 in piazza del Plebiscito, con gli APRES LA CLASSE in concerto – aprono i MOM BLASTER. Alle 24.30 gran finale con i Fuochi Pirotecnici a cura di Michele Presutto/ “Nuova Pirotecnica Padre Pio” Presutto & Florio di San Severo, Pirotecnico Presutto & Florio di San Severo (Foggia)