Micheal Patches Stewart si esibirà al Trabocco Punta Isolata

Michael Patches Stewart & Italian Groove Band al trabocco Punta Isolata

“Michael Patches Stewart & Italian Groove Band” il 31 luglio e il 1 agosto presso il trabocco Punta Isolata di Rocca San Giovanni. Due serate all’insegna del gusto e della buona musica nell’affascinante location che ospiterà, quest’anno, uno dei migliori trombettisti al mondo, definito erede di Miles Davis e noto per la ventennale collaborazione con i bassisti Marcus Miller e Victor Bailey e il cantante Al Jarreau.  Micheal Patches Stewart si esibirà insieme alla Italian Groove Band, composta dal bassista abruzzese (Atessa) Enrico Bevilacqua, famoso per le consolidate collaborazioni con Giò  Di Tonno e lo stesso Stewart nonché organizzatore dell’evento, il batterista scozzese Derek Wilson, musicista di Antonello Venditti e Zucchero, il percussionista Rosario Jermano, storico collaboratore di Pino Daniele, il pianista Stefano Sastro,  conosciuto oltre che per i suoi lavori da solista anche per la collaborazione anch’essa ventennale con il cantante-chitarrista Alex Britti, e il chitarrista abruzzese Roberto Di Virgilio, detto Funkman, storico collaboratore di Michele Zarrillo. Alla voce l’ammaliante Natascia Bonacci, contralto autentico, definita dalla critica musicale una delle migliori voci black d’Europa.

Entrambe le serate inizieranno alle ore 20 con una ricercata cena di pesce, a seguire si terranno i concerti.