Il nuovo Tabernacolo per la Chiesa di San Biagio, a Lanciano

Lanciano, nuovo tabernacolo per San Biagio di Paolo Spoltore

La Confraternita Maria SS. dei Raccomandati e la Curia Arcivescovile di Lanciano-Ortona giovedì 24 Luglio, invitano la cittadinanza alla presentazione e benedizione del nuovo tabernacolo di San Biagio, opera realizzata dal Maestro Paolo Spoltore. Per l’occasione alle ore 18 verrà celebrata una Santa Messa, officiata da Sua Ecc. Monsignor Emidio Cipollone Arcivescovo della diocesi di Lanciano-Ortona. E’ lo stesso artista Spoltore a spiegare la sua opera: “L’idea di realizzare questo tabernacolo nasce dopo un’attenta riflessione sul principio religioso dell’Eucarestia l’opera, nasce infatti da una fusione di due elementi costitutivi realizzati nell’arco dei secoli da altri artisti l’edicola e l’ostensorio.

“Questo di San Biagio – continua il maestro frentano, esce in parte dagli schemi canonici e si formalizza in una fusione che ricorda l’ostensorio del Miracolo Eucaristico ed il Miracolo dell’Oratorio di Santa Croce di Lanciano”.

L’opera infatti interamente costruita in legno massello policromo assume un particolare sviluppo verticale, partendo da una base quadrata e tramite un asse verticale si conclude con una forma a raggiera dove viene conservata l’Ostia consacrata.