Stampa

Casoli Pinta: due giorni all’insegna della scoperta del territorio.

Da oggi e fino al 21 settembre torma la rassegna di pittura murale Casoli Pinta. Elio Torrieri pittore nato a Lanciano piemontese di adozione, vive e lavora a Torino, vincitore della V edizione del Premio Nazionale Biennale di Pittura Murale Casoli Pinta, realizzerà il 54esimo dipinto murale a Casoli.

Al termine della manifestazione “Casoli Pinta”, l’associazione Castellum Vetus organizza, sabato 20 e domenica 21settembre, due eventi per la valorizzazione del territorio atriano eteramano.

Sabato 20 settembre, alle ore 16, presso la sede dell’associazione, in via San Filippo 5, si terrà un convegno sul tema “Il turismo tra le terre del Cerrano e i Borghi degli Acquaviva” in collaborazione con i Comuni di Atri, Pineto, Roseto degli Abruzzi e Silvi, il patrocinio della Società Italiana di Scienze del Turismo e dell’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Teramo e il contributo del Coordinamento Ciclabili Abruzzo Teramano.

Interverranno amministratori, docenti universitari ed esperti che parleranno delle opportunità per lo sviluppo locale derivanti dalle diverse tipologie di turismi, in particolare quello legato alla valorizzazione dei territori e alla fruizione degli stessi tramite l’utilizzo della bicicletta. Durante l’incontro verranno illustrati alcuni progetti relativi ad un percorso ciclopedonale da realizzare lungo il fiume Vomano, realizzati dagli studenti del quinto anno del corso di laurea in Urbanistica Sostenibile, Università G.D’Annunzio Pescara-Chieti. Seguirà dibattito.

Parteciperanno all’incontro il consigliere regionale Luciano Monticelli, il vicepresidente del consiglio regionale Paolo Gatti, i Sindaci dell’unione dei Comuni del Medio Vomano oltre a quelli delle Terre del Cerrano.

Il giorno successivo, domenica 21, escursione in bicicletta per conoscere il territorio delle Terre del Cerrano e dei borghi degli Acquaviva. Raduno alle ore 9 dalla Torre di Cerrano (si consiglia di parcheggiare prima del sottopasso di accesso alla Torre); visita alle Torre e, alle ore 10, partenza per l’escursione. Sosta alle ore 12 a Casoli di Atri per visitare il museo all’aperto, l’artista che sta dipingendo il pannello murale e per il pranzo.

Ripartenza, alle ore 14.30, alla volta di Pineto.  L’escursione è organizzata in collaborazione con AMP Torre del Cerrano, Guide del Cerrano, Oasi Calanchi di Atri e Coordinamento Ciclabili Abruzzo Teramano con l’ausilio dei vari comuni interessati.