Il Soprano Tania Buccini e il Maestro Alberto Ortolano

Tania Buccini e Alberto Ortolano in concerto a Londra

Nella cornice del St Matthews Church Hall, a Northwood, nella zona nord di Londra, serata con la comunità abruzzese e molisana per il soprano Tania Buccini e per il maestro Alberto Ortolano. I due artisti ortonesi hanno proposto al pubblico una serie di celebri melodie italiane nell’ambito dello spettacolo ‘Dal salotto al palco’. L’evento, organizzato da Vittorio Zappone, segretario e tesoriere dell’Associazione Abruzzo e Molise in UK, ha visto la partecipazione di numerosi corregionali. Buccini e Ortolano hanno presentato melodie di Francesco Paolo Tosti, quali 2 Notturni, Van gli effluvi delle rose e Oh Falce di Luna Calante e dello stesso compositore, sempre molto apprezzato in Inghilterra, In van priegh, A ‘Vucchella, Vorrei, Fist Waltz. Inoltre, La Pastorella delle Alpi e La Promessa da (‘Les soiress musicales) di Rossini,  Fantasiestucke, Op. 12 (Des Abends, Aufschwung, Warum? e Grillen) di R. Schumann; Convien Parti da ‘La figlia del Reggimento’ di Doninzetti; Dove sono i bei momenti, da Le nozze di Figaro, di Mozart; Et Misericordia, dal Magnificat, di Rutter; Quando men vò, da La Bohéme, di Puccini.

Il Soprano Buccini e il Maestro Ortolano con Vittorio Zappone e la moglie Maria al termine del concerto

Il Soprano Buccini e il Maestro Ortolano con Vittorio Zappone e la moglie Maria al termine del concerto

Tania Buccini, nata nel 1982, si accosta alla musica all’età di sette anni con lo studio del pianoforte, per poi intraprendere, a quindici, lo studio del canto. Si diploma brillantemente giovanissima nel 2004 presso il Conservatorio “G. B. Pergolesi” di Fermo, sotto la guida del Soprano Carla Albieri. Da allora, ha intrapreso un’intensa attività concertistica che l’ha portata ad esibirsi in importanti teatri, quali il Teatro Vittoria di Ortona, il Teatro “Fenaroli” di Lanciano, il Teatro “Curci” di Barletta, il Teatro “G. D’Annunzio” di Pescara, il Teatro Comunale de L’Aquila. E’ risultata vincitrice di concorsi internazionali a Vasto (terzo premio), Ortona (primo premio), Barletta (secondo premio, primo non assegnato), Giulianova (primo premio), Caramanico (primo premio), Rome Festival (Menzione d’onore), nonché ha seguito e segue ancora corsi di perfezionamento di canto lirico con Sergio Bertocchi, Nazareno Antinori, Claudio Desderi, Bruno Pelagatti, Enzo Dara e Bruno Praticò, e di direzione e repertorio corale con Aldo Cicconofri. Ha cantato nella Misa Tango composta e diretta da Luis Bacalov (premio Oscar per le musiche de “Il postino”) e nella prima esecuzione assoluta di composizioni quali il “Canticum belli et pacis”sempre di Bacalov, e nella prima esecuzione nazionale dello “Stabat Mater” di Knut Nysted nel marzo 2008. Non ancora diplomata, ha prestato la sua voce al Corifeo Solista nelle rappresentazioni teatrali di importanti tragedie greche quali “Antigone” nel 1998 e “Le Baccanti” nel 1999 e, sempre nello stesso anno, è stata il Soprano solista nella rappresentazione teatrale “Noi, Celestino”, andata in scena al Teatro Comunale de L’Aquila. Ha cantato diretta da Maestri quali Nicola Russo, Luis Bacalov, Pasquale Veleno, Silvano Frontalini, Carol Nies e Roland Boer. Apprezzate sono state le sue esecuzioni del Gloria di Vivaldi, nonché è stata il Soprano Solista nello STABAT MATER di Pergolesi nell’aprile 2009 nei concerti che hanno ufficialmente aperto le celebrazioni per l’anno pergolesiano. Nel luglio 2008, in occasione dell’VIII Festival dell’Intermezzo e dell’Opera Buffa, ha debuttato come Colombina nell’intermezzo comico “ARLECCHINATA” di Salieri, con notevole successo di pubblico e critica. Nell’agosto 2009 ha debuttato, con successo, il ruolo di Adina ne “L’ELISIR D’AMORE” in occasione del IX Festival dell’Intermezzo e dell’Opera Buffa, all’Anfiteatro Brecht di Nereto (TE), e nel novembre successivo nel Teatro “Pagani” di Monterubbiano (Fermo). Ha ricoperto i ruoli di Annina e Flora ne LA TRAVIATA di Giuseppe Verdi al Teatro “Reims” di Firenze con la Compagnia Lirica “Mondo d’Arte”. E’ stata il Soprano Solista nello “STABAT MATER 2010″ scritto dai compositori del Conservatorio di Fermo in occasione del III Centenario della nascita di Pergolesi, eseguito in prima mondiale assoluta a Fermo, il 19 marzo 2010. Ha debuttato a Roma i ruoli di Musetta (LA BOHÈME) e Papagena (IL FLAUTO MAGICO), ottenendo un notevole successo. In occasione della prima edizione dell’Offida Opera Festival ha debuttato il ruolo di Serpina ne LA SERVA PADRONA di Pergolesi. Nel prossimo giugno debutterà, sempre a Roma, come Nannetta nel FALSTAFF di G. Verdi. Canta abitualmente in italiano, latino, inglese, francese, spagnolo e tedesco. Di formazione culturale umanistica, si è laureata in Storia nel 2004, ed in Civiltà e Società del Mediterraneo nel 2007, entrambe le volte con il massimo dei voti e la lode. Prosegue il perfezionamento vocale con il Maestro Bruno Pelagatti presso “l’Accademia del Bel Canto” di Pescara. Attualmente insegna Canto e Esercitazioni Corali presso il Liceo Musicale Statale ‘R. Mattioli’, di Vasto.

Alberto Ortolano, nato a Torino nel 1982, si laurea con il massimo dei voti e lode nel biennio specialistico in Direzione di Coro presso il Conservatorio di Fermo, brillantemente in Pianoforte e nel biennio specialistico in Didattica della Musica presso il Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara. Vincitore del primo premio nella categoria Musica da Camera in duo  con il soprano Tania Buccini all’XI concorso di esecuzione musicale di Riccione. Nel 2009, è stato vincitore, di una borsa di studio di Pianoforte offerta dal Rotary Club di Teramo-Est. Ha suonato in diversi importanti teatri (Teatro Marrucino di Chieti, Teatro Massimo di Pescara, Teatro “Lauro Rossi” di Macerata, Teatro “M. Caniglia di Sulmona”, ecc…) e in prestigiose situazioni come la visita del Metropolita d’Italia ed Esarca dell’Europa Meridionale “Sua Eminenza Reverendissima Gennadios Zervos”. Segue un corso di alto perfezionamento pianistico con il concertista internazionale M° Gianluca Luisi presso l’Accademia Pianistica di Recanati Ha seguito, inoltre, corsi di perfezionamento con concertisti di fama internazionale quali Leslie Howard, Konstatin Scherbakov, Catherine Vickers e Valentina Berman. Ha suonato nell’ambito dei concerti organizzati dal Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano nel 2010 e nel 2011 diretto dal M° Roland Boer. Tiene regolarmente concerti sia in qualità di pianista solista che di pianista accompagnatore. Nel 2002 – 2003 è stato volontario nell’Esercito in qualità di membro della Banda dei Granatieri di Sardegna, partecipando a numerosi concerti in tutta Italia esibendosi di fronte alle massime cariche istituzionali dello Stato. Dal 2003 al 2007 è stato membro, in qualità di corista e con incarico di Maestro Collaboratore, del Coro dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti, partecipando a tutti i concerti, anche all’estero (Boston 2004 e Parigi 2006). Ha studiato composizione presso il Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara e nel 2009 ha conseguito un Master annuale Universitario in “Forma e Storia della Civiltà Musicale”. In qualità di Direttore di Coro collabora con l’ass. “Amici della musica” F. Fenaroli ed è Direttore di Coro della Corale “F. Fenaroli”. Con quest’ultimo si è esibito riportando alla luce composizioni di F. Fenaroli in occasione di uno spettacolo sulla vita dello stesso compositore. Sempre con la stessa associazione ha collaborato con il M° Piovani (Oscar per “La vita è bella”). Ha collaborato anche con il Coro dell’Ateneo internazionale della lirica di Sulmona e ha diretto la Corale Novantanove de L’Aquila in alcuni concerti. È tra i primi esecutori ad aver diretto la Petite Messe Solenelle di G. Rossini nella versione Pillet Will. Collabora stabilmente come pianista e direttore di coro presso il Coro dell’Accademia di Pescara diretta dal M° Pasquale Veleno partecipando, ai concerti che il coro stesso ha tenuto in Svizzera e in Germania nel mese di Dicembre 2008, nonché ai concerti tenuti unitamente all’Orchestra Sinfonica di Pescara e a quello tenuto in collaborazione con la Barry University di Miami nel mese di Maggio 2010. Abilitato all’insegnamento nelle scuole statali, è docente, attualmente, di Pianoforte nelle scuole statali e di Pianoforte e Teoria e Solfeggio presso la scuola Civica Musicale di Lanciano. Nel 2012 è stato docente di Musica presso la scuola italiana “L. Da Vinci” a Parigi. Nella stessa scuola ha fondato il coro “En chantè” e ha preparato il coro della scuola per un concerto presso la prestigiosa sede dell’Unesco. Attualmente è docente di pianoforte presso il Liceo Musicale Statale ‘R. Mattioli’, di Vasto.